Videogiochi e matematici

Cavolate, barzellette, cose che non c'entrano niente, e tutto il resto.

Videogiochi e matematici

Messaggioda Ale99 » 02/08/2015, 20:24

Una domanda che da un po' mi pongo é : i giovani matematici giocano ai videogiochi ?
Se ci giocate che console avete ?
Avete un gioco preferito ?
Ritenete che i videogiochi possano essere un valido passatempo ?
Chi lotta con i mostri deve star attento a non diventare un mostro. E se guarderai a lungo un abisso, l'abisso finirà per guardare in te
Avatar utente
Ale99
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 24/08/2014, 11:51

Re: Videogiochi e matematici

Messaggioda Gerald Lambeau » 02/08/2015, 22:39

Presente! Gioco su PC (il mio è un po' scarso a dire il vero, ma qualche vecchio titolo valido lo regge) e PS4, e quando esce qualcosa di buono anche 3DS.
Gioco preferito: per saga il professor Layton (quale miglior gioco per un giovane matematico?), titolo singolo (e qui è combattuta!) Dragon Age Origins, che tra l'altro è del mio genere preferito, i Fantasy GDR, che mi porta a rispondere alla tua ultima domanda.
Sì, ma non tutti. Molti giochi sono validi per i temi trattati (blocchi di trama come i Final Fantasy, che sto scoprendo ora, e giochi con lore nascosta, vedi i SoulsLike [i giochi della From Software]), altri per la cura con cui è stato realizzato il gameplay (nei GDR i numeri e il cervello la fanno da padroni). Ci sono anche titoli validissimi solo per il divertimento ma che magari sono semplici/demenziali (The Binding of Isaac, Minecraft o, e quasi mi vergogno ad ammetterlo, Peggle).
C'è da ricordare però che esistono anche giochi medi, che non fanno né caldo né freddo, li giochi e via, ma pure giochi fatti male (e, ahimè, ce ne sono fin troppi, alcuni addiritura che escono da grandi Software House spacciati per AAA).
"I matematici non realizzano nulla... semplicemente scoprono e dimostrano verità intrinseche riguardanti tutto ciò che esiste, ovvietà e banalità per una mente superiore, perfetta. Ed è quello il mio obiettivo!"
Cit. Marco (mio vero nome)
Gerald Lambeau
 
Messaggi: 848
Iscritto il: 07/01/2015, 18:18

Re: Videogiochi e matematici

Messaggioda Ale99 » 02/08/2015, 23:04

Io gioco su 360 e sto valutando l'acquisto di ps4 per giocare a titoli come Bloodborne , The Whitcher 3 , Dragon Age : Inquisition ( su old-gen la grafica di quest'ultimo é penosa ) ...
Per quanto riguarda il gioco preferito é dura ... Ma dico Dark Souls , anche se Dragon Age : Origins mi é piaciuto moltissimo . Di Dark Souls adoro il lore nascosto ( come hai detto tu ) , il gameplay ( bellissimi i duelli e gli scontri all'arma bianca ) ma soprattutto il livello di sfida . ... In effetti anche il mio genere preferito é il fantasy GDR
Sono d'accordo con te sul fatto che vari giochi e varie saghe stanno cadendo in basso e titoli che dovrebbero essere AAA non lo sono affatto ( un triste esempio é la saga di AC dove da 8 anni ci sono gli stessi problemi di gameplay ) .
Chi lotta con i mostri deve star attento a non diventare un mostro. E se guarderai a lungo un abisso, l'abisso finirà per guardare in te
Avatar utente
Ale99
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 24/08/2014, 11:51

Re: Videogiochi e matematici

Messaggioda afullo » 04/08/2015, 15:29

Negli ultimi anni parecchio di meno, ma da adolescente di tempo ce ne dedicavo. Non solo a giocare, ma anche ad occuparmi, direttamente o indirettamente (recensendo e discutendo), di mapping e di modding. Credo che la passione per la matematica e per l'informatica si possano ben tradurre in ambito videoludico andando oltre quello che è il semplice gioco in sé, da essere fruito e giocato secondo le intenzioni del produttore, estendendo il proprio interesse al modificarlo e al crearci nuovi contenuti, sia con gli eventuali strumenti messi a disposizione dalla software house, ma anche in maniera più diretta, per esempio aprendo dei file di gioco con il blocco note e modificandoli (a titolo esemplificativo, in Doom III i file erano in chiaro e facilmente interpretabili, stante la volontà da parte della casa che venissero prodotte creazioni amatoriali).

Purtroppo ultimamente è un po' più difficile, come ho appena scritto in un altro topic, l'atteggiamento odierno delle case videoludiche non aiuta, con un'apertura nei confronti delle possibilità di modifica che sta venendo via via sostituita dalla vendita di DLC a pagamento, e/o dalle cosiddette microtransazioni, per cui invece di fare sì che i giocatori possano crearsi il materiale custom di loro, lo faccio creare da soggetti autorizzati e lo metto in vendita, magari a pochi euro, ma snaturando comunque tutto il fenomeno, visto che uno dei punti cardine del modding è sempre stato di privilegiare la qualità alla popolarità, meglio una creazione apprezzata da meno giocatori ma che sia qualitativamente la migliore possibile, discorso che chiaramente cade nel momento in cui si pone un aspetto commerciale dietro, che fa puntare inevitabilmente verso la direzione della massimizzazione del profitto...
afullo
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Videogiochi e matematici

Messaggioda Drago » 04/08/2015, 15:44

Qua serve l'intervento di Steph... :lol:
Avatar utente
Drago
 
Messaggi: 1054
Iscritto il: 14/03/2013, 15:51

Re: Videogiochi e matematici

Messaggioda afullo » 04/08/2015, 16:03

Drago ha scritto:Qua serve l'intervento di Steph... :lol:

Invitato... :mrgreen:
afullo
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Videogiochi e matematici

Messaggioda Gerald Lambeau » 04/08/2015, 18:20

afullo ha scritto:[robe sull'aprire i file del gioco]

Tranquillo che con i giochi di From Software c'è ancora chi smembra il software del gioco per cercare le cose eliminate ma ancora presenti, i cosiddetti cut content. Per conoscere la lore (anche quella scartata) la community dei SoulsPlayer farebbe di tutto.
"I matematici non realizzano nulla... semplicemente scoprono e dimostrano verità intrinseche riguardanti tutto ciò che esiste, ovvietà e banalità per una mente superiore, perfetta. Ed è quello il mio obiettivo!"
Cit. Marco (mio vero nome)
Gerald Lambeau
 
Messaggi: 848
Iscritto il: 07/01/2015, 18:18

Re: Videogiochi e matematici

Messaggioda Ale99 » 04/08/2015, 18:36

Gerald Lambeau ha scritto:
afullo ha scritto:[robe sull'aprire i file del gioco]

Tranquillo che con i giochi di From Software c'è ancora chi smembra il software del gioco per cercare le cose eliminate ma ancora presenti, i cosiddetti cut content. Per conoscere la lore (anche quella scartata) la community dei SoulsPlayer farebbe di tutto.


Da buon SoulsPlayer confermo :lol:
Chi lotta con i mostri deve star attento a non diventare un mostro. E se guarderai a lungo un abisso, l'abisso finirà per guardare in te
Avatar utente
Ale99
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 24/08/2014, 11:51

Re: Videogiochi e matematici

Messaggioda afullo » 04/08/2015, 19:18

Io spero adesso con Doom IV, dopo questo pezzo che rimette un po' in gioco la questione, quando durante la presentazione ufficiale di giugno era stato fatto intendere (o forse si era capita la cosa più speranzosa) che ci sarebbe stato un supporto al modding notevole: http://www.pcgamer.com/doom-will-not-ge ... o-snapmap/

Anche questo lascia molto spazio all'interpretazione, perché da una parte l'assenza di un supporto ufficiale non implica l'impossibilità a sviluppare creazioni (anzi, le comunità di modder pioneristiche scoprivano e lavoravano senza assistenza alcuna, anche se erano altri tempi), dall'altra però abbiamo presente il trend dell'ultimo periodo: per entrare più nel dettaglio, se Doom III nel 2004 presentava dei file ASCII facilmente leggibili ed interpretabili da chi ci volesse lavorare sopra, la BFG Edition del 2012 li presentava criptati e con una certa difficoltà a rendere funzionanti su di essa i mod sviluppati per la prima versione, figuriamoci crearne di nuovi.

D'altro canto si parla di una "possibilità di condividere attraverso Bethesda.net", spero proprio che non sia da ritenersi esclusiva, nel senso che mi piacerebbe che, oltre alla diffusione attraverso canali ufficiali, si potesse (almeno su PC) classicamente scaricare i contenuti e disporne come dei normalissimi file; speriamo che non si vada in tale direzione, né per scelta commerciale (se il detentore dei diritti controlla direttamente la comunità di modding, di fatto questa perde un'autonomia fondamentale, perché per esempio esso può decretarne la chiusura sul più bello anche solo per obbligare i giocatori a spostarsi verso un titolo nuovo, vedi giochi con multiplayer dotato di un master server centralizzato senza la possibilità di creare partite al di fuori), né per scelta tecnica dovuta alla necessità di uniformare sulle varie piattaforme (leggi: su PC bisognerà rinunciare ad alcune procedure, perché le console non se le potrebbero permettere).
afullo
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Videogiochi e matematici

Messaggioda xXStephXx » 04/08/2015, 19:31

Io giocavo a metin2 :D Era molto divertente per imparare a modificare gli indirizzi di memoria. Potevo correre velocemente, tirare spadate manco fossi dopato, attirare tutti i mob verso di me, teletrasportarmi... e tanto altro :D Purtroppo le mie avventure terminavano sempre con un bel permaban, e la conclusione finale l'ho avuta quando hanno montato l'hackshield :x
xXStephXx
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 23/03/2013, 18:12

Prossimo

Torna a Altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti