Scuola Normale Superiore (?)

Università, borse di studio, notizie scientifiche, conferenze, iniziative varie...

Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda Fastalla » 18/09/2016, 23:03

Ciao a tutti, quest'anno finite le scuole superiori mi sarebbe piaciuto poter tentare il test di ingresso della Normale di Chietiscalo...., scherzo di Pisa, comunque fatta questa orrenda svista giocherellona mi chiedevo, quanti punti dovrei fare in media sui test, degli anni passati, di matematica e fisica (qualora scegliessi una delle 2) per aver possibilità di rientrare tra i 30?
Inoltre ho già dato un occhiata ai test e non sembra richiedano quelle cose in più che non si imparano alle superiore e che magari chi va al Cesenatico dovrebbe studiare.
Qualsiasi commento o risposta sarebbe gradita.
Ah e non flammate che non stiamo su LoL...XD
Fastalla
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 01/12/2015, 23:34

Re: Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda Fastalla » 19/09/2016, 17:57

Ok scusate volevo solo scrivere che ho visto che per entrare basta avere una media di 60 tra le 2 materie dando un peso del 60% a una e 40% all'altra...
Se l'esame è tale come quanto lo ho descritto fatemelo sapere perfavore, inoltre l'esame orale è come un colloquio di lavoro dove ti chiedono perchè vuoi andare alla normale e cose simili, oppure è una interrogazione a sfondo nozionistico???
Grazie a chi risponde! :D
Fastalla
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 01/12/2015, 23:34

Re: Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda mr96 » 19/09/2016, 18:06

Si, lo scritto è circa come lo hai descritto tu, mentre l'orale è più tipo un'interrogazione... Qui puoi trovare alcune domande orali degli anni passati.
mr96
 
Messaggi: 1456
Iscritto il: 11/02/2014, 20:37

Re: Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda afullo » 19/09/2016, 23:02

Per lo scritto non so se ti basta il programma curricolare del liceo scientifico, anche sperimentale... ;)
afullo
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda Fastalla » 20/09/2016, 18:21

Grazie ad entrambi, il programma del test di ingresso di mate comunque sembra 'non esista' nel senso che sono nella stramaggioranza applicazioni logiche, ovviamente con un minimo di nozioni, nel senso che si trovano frequenti problemi di combinatoria che è una delle applicazioni di matematica meno nozionistiche e si trovano inoltre problemi di geometria con poche 'formule' ma applicate nei modi più assurdi (passatemi il termine).
Le cose che più non rientrano nel programma sono i problemi con le successioni algebriche e il resto dei problemi di algebra 'pura' (altro termine non proprio appropriato) che secondo me sono anche quelli con il testo più complesso tra tutti e che quindi possono spiazzare in partenza chi magari si esercitato di meno.
Fisica invece sembra richieda tutte le formule esistenti che si possano fare alle superiori (il che vuol dire sia termodinamica, elettronica, meccanica, ottica e la parte riguardante suono e frequenze e di sicuro sto tralasciando qualcosa...) il che è abbastanza diverso dalla prova di mate dato che richiede un nozionismo 'totale' del programma scolastico (anche se comunque era scontato fosse indispensabile...).
Sarà perchè non ho mai provato le olimpiadi di fisica o perchè il programma di fisica di terzo e quarto lo ho trascurato mooolto ma, nonostante vorrei provare ad entrare nella facoltà di fisica, la parte di matematica mi sembra abbastanza fattibile mentre quella di fisica mi spiazza quasi totalmente.
Mal che vada vado a fare economia che la le formule te le puoi inventare da solo se diventi bravo :lol:

Un ultima domanda che volevo farvi era se veniva valutato il procedimento o solamente il risultato che si otteneva nei diversi punti, ovviamente nei problemi con le dimostrazioni sarà necessario un 'testo', ma in caso di risultato esatto (intendo un risultato numerico) un procedimento scritto male o in aramaico, attraverso schizzi oppure solo ipotesi comprensibili solo a chi scrive è penalizzato?
Sembra abbastanza banale come domande ma si può incorrere a penalizzazioni o in questo tipo di esercizi vige la buona vecchia regola degli esercizi a risposta numerica della fase di Febbraio delle gare di mate?

Vi ringrazio di nuovo e se avete qualche consiglio utile sarò pronto ad ascoltarlo :)
Fastalla
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 01/12/2015, 23:34

Re: Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda mr96 » 20/09/2016, 18:27

Il solo risultato vale forse un punto (su 7, così lo facciamo in stile gare, anche se non sono 7 ma vabbé) se non è banale, se lo è nemmeno quello. Diciamo che potrebbe portarti molto più un mezzo procedimento non concluso che il solo risultato (a meno che tu non stia facendo geometria contosa, se non concludi i conti vale comunque 0 in quel caso).
mr96
 
Messaggi: 1456
Iscritto il: 11/02/2014, 20:37

Re: Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda Fastalla » 20/09/2016, 18:54

Proprio ciò in cui non speravo ma grazie lo stesso XD.
Spesso nei problemi più 'difficili' mi capita di semplificarmi il problema cambiando i dati in dati più semplici e banali e poi per analogie andare al risultato, spesso funziona perchè si crea una sequenza di risultati che poi va fino a quello che si cerca se si capisce quale è al funzione 'dei risultati' in questa pseudo-sequenza (ovviamente è un metodo abbastanza rudimentale ma spero di aver dato l'idea).
Oppure cosa ancora più 'brutta' quella di contare il numero casi in un problema senza trovare una funzione che ne esprime il numero (ovviamente non contati uno ad uno ma spesso con idee spesso campate per aria).
Ti scrivo questo perchè mi è capitato proprio venti minuti fa mentre provavo un problema del test di ingresso:

Un turista parte per un viaggio di 800km in autostrada; alla partenza ha fatto il pieno di carburante, e con il pieno ha un’autonomia di 200km; ma, a causa di uno sciopero, i distributori di benzina hanno una probabilità del 50% di essere chiusi; lungo l’autostrada il turista troverà un distributore ogni 100km, e, se il distributore sarà aperto, ogni volta farà il pieno. Che probabilità ha il turista di arrivare a destinazione?

Il problema qui ad esempio mi riporta esatto ma vedendo la soluzione 'formale', pubblicata su Matematicamente.it, vedo che usano una funzione che ovviamente non sono riuscito a trovare/non ho cercato.
Non ci ho messo 2 ore a fare questo esercizio (ci ho messo poco meno di 20 minuti) e lo ho fatto, quindi, abbastanza in tempo ma ho 'contato i casi' (cosa che da quello che ho capito sarebbe stata penalizzata).
Ovviamente questo metodo non mi funziona sempre (anzi spesso è abbastanza approssimato e vado solo vicino al risultato) quando trovo un problema difficile, ma comunque ti ringrazio dato che mi è servito sapere che sarebbe stato penalizzato un procedimento simile :)
Fastalla
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 01/12/2015, 23:34

Re: Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda Gigix98 » 30/10/2016, 23:26

Ciao a tutti,
anche io quest anno sono deciso a provare per la Normale, anche se sono orientato verso fisica.
A prima vista i problemi di matematica sembrano impossibili quindi è necessario darsi molto da fare.
In un'altra discussione simile leggevo che è utile leggere/studiare alcuni libri quali l'Engel per il problem solving e Che cos'è la matematica uniti ad un'abbondante dose di esercizi delle edizioni precedenti.
Per quanto riguarda fisica ho già iniziato a fare esercizi partendo dalla cinematica, ma non so proprio da dove iniziare con matematica.
Avete consigli vari? Li accetto molto volentieri :D
Gigix98
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 30/10/2016, 18:40

Re: Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda afullo » 01/11/2016, 13:48

Come sei quanto ad esperienza olimpionica? Se stai all'inizio ti conviene incominciare da queste dispense, poi alzare progressivamente la difficoltà provando con le prove degli anni passati, a partire da quelle dei primi anni di cui si trovano (ci sono state sempre fluttuazioni annuali, ma tendenzialmente la difficoltà è cresciuta nel tempo).

Quanto agli argomenti, dipende molto cosa hai visto/non visto: se non ti è stato possibile affrontare molto oltre al programma curricolare scolastico, probabilmente un buon esordio sono tematiche quali la teoria dei numeri e il calcolo combinatorio che si vedono poco (se non per nulla) a scuola. Se invece hai già visto queste cose, puoi anche cominciare da geometria ed algebra, per vedere pure che cosa di diverso chiedono rispetto alle interrogazioni e le verifiche scolastiche (al di là della difficoltà molto maggiore, variano proprio le tipologie di richiesta).
afullo
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Scuola Normale Superiore (?)

Messaggioda Gigix98 » 02/11/2016, 19:45

Non ho mai avuto esperienze olimpioniche in matematica, solo in fisica.
Penso che mi toccherà studiare tutta la dispensa che mi hai mandato visto che le mie conoscenze sono ferme al programma curricolare.
C'è altro in cui posso immergermi?
Gigix98
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 30/10/2016, 18:40

Prossimo

Torna a Cultura Scientifica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti