Scelta notebook: cosa consigliate?

Cavolate, barzellette, cose che non c'entrano niente, e tutto il resto.

Scelta notebook: cosa consigliate?

Messaggioda unofficial_ » 22/11/2015, 16:10

Sono in cerca di un nuovo computer perchè quello vecchio ce l'ho da una vita ed ormai è inutilizzabile... Mi serve un classico 13 pollici, che utilizzerei per il caro vecchio cazzeggio, matematica (da maple/geogebra e co a quel poco che sto imparando a fare a livello di programmazione) e... No in realtà finisce praticamente qui.
Dopo aver avuto due pc low-cost, questa volta sono disposto a salire, anche e soprattutto perchè vorrei riuscire a farlo durare (in caso avessi bisogno di Linux all'università ne comprerei un secondo a 150-200euro), quindi posso arrivare a 1000, ma anche di più se fosse un'offerta irripetibile o quasi.
Detto questo, qualcuno ha consigli da darmi per la scelta? Escluderei i convertibili perchè non ne ho bisogno, ed Apple per via dei prezzi (sebbene molti mi abbiano detto di preferire il Mac pro più economico ad altri notebook di prezzo simile di altre marche).
Grazie in anticipo :)
unofficial_
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 10/11/2015, 21:13

Re: Scelta notebook: cosa consigliate?

Messaggioda afullo » 23/11/2015, 12:51

Non so quanto la correlazione tra prezzo e durata sia forte al giorno d'oggi. Una volta era di sicuro così visto che la crescita delle specifiche era molto veloce, e si poteva fare la differenza tra un computer che dopo un paio d'anni era obsoleto, e una macchina invece in grado di essere competitiva anche dopo un lustro; oggi questa è rallentata, e a prendere un PC troppo avanzato per usi che non ne richiedono al momento tutta la potenza di calcolo, potrebbe sopraggiungere prima il degrado dei componenti, per esempio l'hard disk che dopo 8 anni circa andrebbe comunque cambiato per evitare di rischiare perdite di dati.

Detto questo andrei su di un processore i7 (4 core fisici, 8 thread) con 8 GB di RAM e VGA da 2 GB di VRAM; personalmente preferisco nVidia anche per la compatibilità migliore con Linux, ma da come fai intendere utilizzeresti solo Windows lasciando il pinguino ad una eventuale altra macchina, per cui vedi tu se quella o ATI. Cercherei piuttosto un BIOS/UEFI "puliti", senza firmware "di controllo" che ti romperebbe le scatole se dovessi partizionare a piacere l'HD o svolgere altre operazioni tecniche "non intese" dal produttore.
afullo
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Scelta notebook: cosa consigliate?

Messaggioda Livex » 23/11/2015, 16:53

afullo ha scritto:Cercherei piuttosto un BIOS/UEFI "puliti", senza firmware "di controllo" che ti romperebbe le scatole se dovessi partizionare a piacere l'HD o svolgere altre operazioni tecniche "non intese" dal produttore.


Sottoscrivo.
Afullo sono interessato a sapere come fai. Nel senso che, dopo essere partito con l'idea "ok ci sono dei bios che non vanno bene", vai nei negozi più famosi a cercare un notebook preassemblato (si beccano offerte) e chiedi al commesso le specifiche. Io mi sono trovato commessi che mi rispondevano molto vagamente. Il che portava, alla fine della fiera, a dover incrociare una serie di informazioni prezzo/qualità tra le varie offerte con variabili parzialmente aleatorie (il bios, per esempio).
Livex
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 15/03/2013, 15:33

Re: Scelta notebook: cosa consigliate?

Messaggioda unofficial_ » 23/11/2015, 18:04

Diciamo che sono riuscito a seguire fino alla parola BIOS, poi le mie (scarse) conoscenze sono finite ahahah
unofficial_
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 10/11/2015, 21:13

Re: Scelta notebook: cosa consigliate?

Messaggioda afullo » 24/11/2015, 14:22

Livex ha scritto:
afullo ha scritto:Cercherei piuttosto un BIOS/UEFI "puliti", senza firmware "di controllo" che ti romperebbe le scatole se dovessi partizionare a piacere l'HD o svolgere altre operazioni tecniche "non intese" dal produttore.


Sottoscrivo.
Afullo sono interessato a sapere come fai. Nel senso che, dopo essere partito con l'idea "ok ci sono dei bios che non vanno bene", vai nei negozi più famosi a cercare un notebook preassemblato (si beccano offerte) e chiedi al commesso le specifiche. Io mi sono trovato commessi che mi rispondevano molto vagamente. Il che portava, alla fine della fiera, a dover incrociare una serie di informazioni prezzo/qualità tra le varie offerte con variabili parzialmente aleatorie (il bios, per esempio).


Personalmente andrei da un rivenditore più specifico di un semplice negozio della grande distribuzione, come può essere un posto dove si rivolgono i professionisti. I commessi spesso non sanno molto di quello dal punto di vista tecnico, e se non sanno dicono lo stesso per non dare l'impressione di essere impreparati, tanto poi se non corrisponde negano di aver mai detto quello di cui li puoi imputare, e comunque si parano con la possibilità di farti riportare indietro il prodotto anche per semplice errato acquisto e di darti un buono spesa del valore corrispondente per comprare altro. :(

@unofficial: in sostanza si tratta di software preinstallato, talvolta già integrato a livello di avvio, che ti limita operazioni, quali il partizionamento o l'installazione di sistemi operativi diversi da quello inteso dal produttore. ;)
afullo
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Scelta notebook: cosa consigliate?

Messaggioda unofficial_ » 26/11/2015, 18:15

Grazie afullo, al momento ho visto che nella grande distribuzione (non saprei dove andare altrimenti nella mia città) fanno sconti su alcuni nuovi Acer e hp con i7 e RAM da 12 GB (che poi, sono tutti bravi ad alzare i prezzi e poi riabbassarli spacciandosi come sconti).
Riguardo il confronto Apple-non Apple, un macbook può valere i soldi in più che costa?
unofficial_
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 10/11/2015, 21:13

Re: Scelta notebook: cosa consigliate?

Messaggioda afullo » 26/11/2015, 18:31

unofficial_ ha scritto:Grazie afullo, al momento ho visto che nella grande distribuzione (non saprei dove andare altrimenti nella mia città) fanno sconti su alcuni nuovi Acer e hp con i7 e RAM da 12 GB (che poi, sono tutti bravi ad alzare i prezzi e poi riabbassarli spacciandosi come sconti).
Riguardo il confronto Apple-non Apple, un macbook può valere i soldi in più che costa?

Prova a cercare qualche negozio che tratta componentistica o ricambi, spesso pur non avendo nomi particolari si occupano anche della vendita di computer interi, e credo che con essi sia più facile costruire un rapporto di fiducia personale, rispetto a farlo con chi magari ti considera pure un disturbo perché per un utente esigente come te ce ne sono 10 che comprano quello che gli propone la pubblicità senza fare storie. :mrgreen:

Quanto ad Apple, dipende dall'uso che ne fai... per me no perché voglio essere libero di modificare la mia macchina a piacere, senza che mi venga proposto un giardino dorato fatto sì di prodotti sicuri e costruiti su misura per l'hardware, ma anche di "tu non acquisti la macchina, ma acquisti il diritto ad utilizzarla nelle modalità decise dal produttore". Però in ufficio ho diversi colleghi che utilizzano Mac e fanno ricerca, per cui può essere utilizzato anche per scopi prettamente scientifici, e se punti in primis alla stabilità... ;)
afullo
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06


Torna a Altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite