Preparazione per la Normale

Università, borse di studio, notizie scientifiche, conferenze, iniziative varie...

Preparazione per la Normale

Messaggioda Lollo1204 » 29/11/2017, 12:03

Ciao a tutti ! Scrivo questo post per un consiglio: sono un ragazzo di terzo di uno scientifico e sono più che convinto di voler fare Matematica all'universitá e avevo intenzione di "provare" ad entrare alla Normale . So che sono un bel po' in anticipo , peró voglio essere sicuro di aver fatto tutto il possibile per entrare quindi ho iniziato a prepararmi fin da ora , per ora a livello di libri ho Che cos'è la matematica , ho visto i prerequisiti teorici necessari per entrare alla Normale e ho visto che alla fine non sono altro che gli argomenti del liceo ma ampliati ed approfonditi . Pensavo di iniziare proprio dalle basi rivedendomi gli argomenti del biennio e approfondendoli sia con il libro che con le dispense olimpioniche , per ora ho iniziato a rivedermi bene tutta la geometria euclidea , poi pensavo di passare a teoria dei numeri , inoltre questo è il terzo anno che partecipo alle Olimpiadi di Matematica e l'anno scorso sono passato alle gare di Febbraio con 71/80 , quest'anno è andata un po' peggio ma dovrei farcela a passare alle provinciali . Secondo voi allenarmi con gli esercizi delle Olimpiadi e iniziare a fare gli argomenti va bene ? Avete qualche consiglio da darmi ?
Lollo1204
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 25/11/2015, 16:33

Re: Preparazione per la Normale

Messaggioda afullo » 29/11/2017, 13:05

Come inizio va bene, ti raccomanderei però di prepararti per tempo anche su fisica, che magari richiede un approccio teorico un po' più particolare, visto che con il solo programma scolastico un esercizio sull'elettromagnetismo prima della quarta liceo inoltrata non avresti proprio i mezzi per approcciarlo. Ci sono diversi volumi tra cui il Tipler e l'Halliday che sono adatti allo scopo.

È un po' la differenza tra le olimpiadi di matematica e quelle di fisica, con queste ultime che vedono in proporzione un maggior successo da parte degli studenti degli ultimi anni rispetto alle prime: le conoscenze teoriche che ti servono per fare bene a Cesenatico, benché vadano molto più in profondità, sono basate su quelle fornite nei primi anni della scuola superiore (difficilmente ti saranno d'aiuto particolare la geometria analitica e l'analisi), quindi trasversalmente alla portata di quasi tutte le classi, mentre quelle necessarie a fare bene a Senigallia sono necessariamente basate su quelle fornite negli ultimi anni della scuola superiore, in quanto benché da tempo molte sperimentazioni liceali prevedano la fisica dal primo anno, nel biennio si tendono a fare più attività laboratoriali e soft, aspettando comunque la terza per iniziare con la scansione tradizionale di meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, ottica e fisica moderna.
afullo
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Preparazione per la Normale

Messaggioda Lollo1204 » 29/11/2017, 14:37

afullo ha scritto:Come inizio va bene, ti raccomanderei però di prepararti per tempo anche su fisica, che magari richiede un approccio teorico un po' più particolare, visto che con il solo programma scolastico un esercizio sull'elettromagnetismo prima della quarta liceo inoltrata non avresti proprio i mezzi per approcciarlo. Ci sono diversi volumi tra cui il Tipler e l'Halliday che sono adatti allo scopo.

È un po' la differenza tra le olimpiadi di matematica e quelle di fisica, con queste ultime che vedono in proporzione un maggior successo da parte degli studenti degli ultimi anni rispetto alle prime: le conoscenze teoriche che ti servono per fare bene a Cesenatico, benché vadano molto più in profondità, sono basate su quelle fornite nei primi anni della scuola superiore (difficilmente ti saranno d'aiuto particolare la geometria analitica e l'analisi), quindi trasversalmente alla portata di quasi tutte le classi, mentre quelle necessarie a fare bene a Senigallia sono necessariamente basate su quelle fornite negli ultimi anni della scuola superiore, in quanto benché da tempo molte sperimentazioni liceali prevedano la fisica dal primo anno, nel biennio si tendono a fare più attività laboratoriali e soft, aspettando comunque la terza per iniziare con la scansione tradizionale di meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, ottica e fisica moderna.

Grazie mille per i consigli ! Cercherò intanto di non trascurare anche Fisica , per ora infatti al biennio ho affrontato meccanica termodinamica e ottica geometrica ( anche se , come giustamente hai detto, in maniera più generale e superficiale rispetto a come vengono fatte al triennio ) .Per quanto riguarda le olimpiadi ,nella mia scuola sono rivolte solo ai ragazzi di quinto , peró sicuramente parteciperó ai giochi di merlino .
Lollo1204
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 25/11/2015, 16:33

Re: Preparazione per la Normale

Messaggioda afullo » 29/11/2017, 15:38

Eh vedi, benché limitare in maniera regolamentata l'accesso ai soli studenti dell'ultimo anno forse è un po' eccessivo dall'altra parte (niente toglie che uno studente appassionato possa anticiparsi alcuni argomenti di suo), sicuramente uno studente di quinta parte con una marcia in più rispetto ad uno degli anni precedenti, cosa che con le olimpiadi di matematica non succede (infatti, ve le fanno fare sin dalla prima).

Io nel biennio feci Fisica il primo anno (non il secondo), vedemmo un po' di tutto ma saltando abbastanza di palo in frasca, anche a causa di un'alternanza tra tre insegnanti distinti. Eravamo in grado di risolvere problemi commisurati al punto del percorso di studi in cui ci trovavamo (anche relativamente alle conoscenze matematiche che possedevamo), ma mancavamo di una sostanziale visione d'insieme delle tematiche. Come era sostanzialmente giusto però, si intende: tanto che la materia nel programma di studi si chiamava "laboratorio fisica/chimica", a sottolineare una sorta di "introduzione preliminare" a tali scienze (chimica l'avremmo poi affrontata nel secondo anno), per quanto rigorosa e che non si limitava ad una semplice passata in rassegna qualitativa.
afullo
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Preparazione per la Normale

Messaggioda Lollo1204 » 03/12/2017, 19:41

Riprendo la discussione per chiedere un'altra cosa : quali mi consigliate di libri tra fondamenti di fisica e fisica 1-2 di Halliday ? Lo/li volevo prendere per prepararmi al test di fisica della Normale e approfondire gli argomenti di fisica che sto facendo a scuola .
Lollo1204
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 25/11/2015, 16:33

Re: Preparazione per la Normale

Messaggioda afullo » 04/12/2017, 13:07

Io mi sono trovato bene con Fisica 1 e 2...
afullo
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Preparazione per la Normale

Messaggioda Dudin » 05/12/2017, 17:32

Si ti consiglio l'halliday io ho quasi finito il volume 1 e mi sono trovato benissimo
Dudin
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 15/02/2017, 14:13

Re: Preparazione per la Normale

Messaggioda Lollo1204 » 08/12/2017, 22:19

Grazie a tutti per le risposte :D
Lollo1204
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 25/11/2015, 16:33


Torna a Cultura Scientifica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti