PREPARAZIONE OLIMPIONICA E SNS

Giochi di Archimede, Gara provinciale, Gara Nazionale, Gara a squadre, Giochi della Bocconi, Kangourou della Matematica, Corsi di preparazione, Simulazioni...

PREPARAZIONE OLIMPIONICA E SNS

Messaggioda Graspa_75 » 11/04/2020, 16:48

Salve, sono nuovo del forum(anche se è da un pò che lo leggo);sto frequentando la quarta liceo scientifico, che ormai sta giungendo a termine.
Mi è sempre piaciuta la matematica e la fisica, e quasi ogni anno passato ho partecipato alle olimpiadi,ma senza mai ottenere buoni risultati, neanche ai Giochi di Archimede;probabilmente perchè non le ho mai affrontate con la motivazione e la preparazione necessaria,pensando quasi che ci volesse solamente una genialità innata per fare bene,rendendomi solo ora conto della preparazione e del lavoro che ci vuole.
Mi sono allora finalmente deciso anche io a iniziare(purtroppo molto in ritardo) un percorso in questa direzione, studiando teoria e svolgendo più esercizi possibile;per ora ho soltanto studiato le dispense olimpioniche e fatto un pò di prove passate dei giochi di Archimede(ho pensato di iniziare dalla gara più "facile"), e anche se trovo ancora esercizi per cui non mi viene nessuna idea, ho comunque visto un miglioramento rispetto a prima.
Ho deciso di fare ciò non solo per interesse personale e per migliorare nelle competizioni olimpioniche, ma soprattutto perchè mi piacerebbe provare il test di ammissione della Normale di Pisa per fisica/matematica;ho infatti letto anche su questo forum(ma già lo sapevo) che il test è abbastanza sulla falsariga di questo genere di competizioni, o comunque essere ferrato in queste gare non può che fare bene e aumentare le mie possibilità.
La mia domanda dunque sorge spontanea... Dite che è possibile, con grande impegno e un lavoro sistematico in questo poco tempo che mi rimane(meno di un anno e mezzo), arrivare al test e avere una solida preparazione per affrontarlo e fare bene?
Se sì, oltre alla grande quantità di preziosi consigli che ho trovato su questo forum, mi sarebbe di grande aiuto una sorta di programma da seguire per prepararmi,il percorso un pò più nello specifico;le tappe che solitamente si fanno(anche se sicuramente prima di quanto non stia facendo io) per raggiungere questo genere di obbiettivi: da quali gare iniziare e via via quali affrontare, che dispense è utile studiare, i libri necessari per prepararsi, lezioni,video etc.
Naturalmente la mia domanda vale sia per matematica che per fisica, visto che il test di ingresso richiede entrambe.

Detto questo, in anticipo ringrazio infinitamente chiunque possa darmi qualsiasi consiglio e dritta per preparami nel modo più efficiente e mirato possibile.

P.s. So che nel forum è pieno di domande del genere e anche di risposte molto utili, quindi mi scuso per ripetere magari alcune cose e per essere stato cosi lungo oltre che a richiedere una risposta così dettagliata, ma penso che ognuno abbia bisogno di risposte diverse e specifiche, soprattutto nel mio caso in cui mi servirebbe un programma un pò più completo.
Graspa_75
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11/04/2020, 9:45

Re: PREPARAZIONE OLIMPIONICA E SNS

Messaggioda afullo » 11/04/2020, 22:57

Benvenuto!

Graspa_75 ha scritto:La mia domanda dunque sorge spontanea... Dite che è possibile, con grande impegno e un lavoro sistematico in questo poco tempo che mi rimane(meno di un anno e mezzo), arrivare al test e avere una solida preparazione per affrontarlo e fare bene?


DIrei di sì, se ti metti sotto per bene hai ancora tutto il tempo di farcela.

Graspa_75 ha scritto:Se sì, oltre alla grande quantità di preziosi consigli che ho trovato su questo forum, mi sarebbe di grande aiuto una sorta di programma da seguire per prepararmi,il percorso un pò più nello specifico;le tappe che solitamente si fanno(anche se sicuramente prima di quanto non stia facendo io) per raggiungere questo genere di obbiettivi: da quali gare iniziare e via via quali affrontare, che dispense è utile studiare, i libri necessari per prepararsi, lezioni,video etc.
Naturalmente la mia domanda vale sia per matematica che per fisica, visto che il test di ingresso richiede entrambe.


Come gare, una volta presa dimestichezza con le tecniche risolutive della maggior parte dei problemi dei Giochi di Archimede, puoi provare a passare alla fase successiva, la selezione provinciale di febbraio, dove anche i quesiti a risposta multipla sono più impegnativi, e vengono affiancati da domande a risposta numerica, ma soprattutto da esercizi dimostrativi, che costituiranno poi la totalità della gara nazionale e che saranno anche oggetto dello scritto di ammissione in matematica. Per fisica, ci sono le rispettive olimpiadi, che ti possono offrire uno spunto valido, procedendo in maniera analoga.

I libri più classici sono Problem Solving Strategies di Engels per quanto riguarda la matematica, e Fisica (1 e 2) di Resnick-Halliday-Krane (versione universitaria, quella per le superiori non basta). Puoi accompagnarli con le videolezioni dei vari stage (che dovrai visionare compatibilmente con quello che sarà man mano il tuo livello di preparazione), e con altri materiali di cui puoi trovare una selezione qui, ma per i quali ti bastano rapide ricerche in rete ad aprirti un mondo.

Ricordati anche, ma penso che tu l'abbia già letto nelle altre discussioni analoghe, che lo scopo del test di ammissione non è solo quello di valutare la preparazione, ma anche quello di sondare la forma mentale dei candidati: una buona matricola normalista non deve soltanto saperne più di un liceale medio, ma deve anche (e forse soprattutto) avere la predisposizione ad affrontare i futuri studi con uno spiccato profitto, risultato che non si ottiene tanto con capacità innate, quanto piuttosto con un lavoro del tipo di quello indicato.
afullo
 
Messaggi: 1766
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: PREPARAZIONE OLIMPIONICA E SNS

Messaggioda Graspa_75 » 13/04/2020, 21:28

Ciao,grazie mille per la risposta...

Sempre leggendo il forum ho visto che si parla anche di altri materiali, per cui avrei alcune domande...
Per esempio, le schede olimpiche di Gobbino? A che punto della preparazione è meglio utilizzarle?
Altri libri come il Paolini o lo Steinhaus?
Inoltre, le videolezioni degli stage di cui tanto si parla, possono essere utili anche già a partire da Archimede?

Per ultima cosa non ho ben capito se vale la pena studiarsi Analisi 1 per il test...

Grazie per eventuali consigli
Graspa_75
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11/04/2020, 9:45

Re: PREPARAZIONE OLIMPIONICA E SNS

Messaggioda afullo » 13/04/2020, 23:02

Graspa_75 ha scritto:Ciao,grazie mille per la risposta...

Sempre leggendo il forum ho visto che si parla anche di altri materiali, per cui avrei alcune domande...
Per esempio, le schede olimpiche di Gobbino? A che punto della preparazione è meglio utilizzarle?
Altri libri come il Paolini o lo Steinhaus?
Inoltre, le videolezioni degli stage di cui tanto si parla, possono essere utili anche già a partire da Archimede?

Per ultima cosa non ho ben capito se vale la pena studiarsi Analisi 1 per il test...

Grazie per eventuali consigli


A mio avviso, le schede di Gobbino possono essere utili quando arrivi ai dimostrativi, prima lo sono di meno in quanto si tratta principalmente di risultati teorici "potenti", che se da una parte possono aiutare anche sui problemi più semplici, dall'altra su questi ti possono dare l'erronea illusione che si faccia tutto con la teoria, e non portarti a ragionare come dovresti. Sullo Steinhaus ci sono dei problemi che puoi anche affrontare fin da subito, il Paolini penso anche che tu possa iniziare a prenderlo in considerazione prima del Gobbino, ma non troppo.

Le videolezioni sono di livello importante, difficile che possano avere utilità già per la prima fase. A parte la situazione corrente che rende più impegnativa l'organizzazione didattica, come siete messi a scuola con il programma di Matematica? Perché la risposta al tuo ultimo dubbio può anche dipendere dal modo in cui affronterete l'analisi in quinta superiore...
afullo
 
Messaggi: 1766
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: PREPARAZIONE OLIMPIONICA E SNS

Messaggioda Graspa_75 » 14/04/2020, 15:04

Penso che finiremo quest'anno facendo calcolo combinatorio e probabilità,mentre dovremmo iniziare l'anno prossimo con i limiti...
Graspa_75
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11/04/2020, 9:45

Re: PREPARAZIONE OLIMPIONICA E SNS

Messaggioda afullo » 14/04/2020, 15:15

Ok, allora siete un po' indietro, di solito i limiti si affrontano già nel secondo quadrimestre della quarta. In tal caso allora ti potrebbe essere utile integrare lo studio scolastico con un supporto esterno, anche se eviterei di studiare l'analisi come se dovessi preparare un esame all'università...
afullo
 
Messaggi: 1766
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: PREPARAZIONE OLIMPIONICA E SNS

Messaggioda Graspa_75 » 14/04/2020, 17:30

Va bene,grazie infinite per la disponibilità e per tutti i preziosi consigli che sicuramente mi aiuteranno nella preparazione...
Eventualmente tornerò sul forum se mi sorgeranno nuovi dubbi.
Graspa_75
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 11/04/2020, 9:45


Torna a Gare Matematiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti