Latino - quattro anni in uno

Cavolate, barzellette, cose che non c'entrano niente, e tutto il resto.

Re: Latino - quattro anni in uno

Messaggioda burt » 11/10/2015, 23:25

certamente qui si , cmq non riusciro mai a trovre il ragionamento del latino , e molto piu probabile trovarlo nel memory che nel latino
" l ingegno e la furbizia risiedono nell imparare dall esperienza" cit. Roberto colli " la creatività non è altro che l inteligenza che si diverte " albert einstain
burt
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 11/06/2015, 23:09

Re: Latino - quattro anni in uno

Messaggioda xXStephXx » 11/10/2015, 23:42

Ale99 ha scritto:e la considera una sfida di ragionamento non tanto diversa dalla risoluzione dei problemi che tanto amiamo ?

Scherzi? penso che tutti la pensiamo come te. Strappare un $6$ rotondo ad una versione per me era un obbiettivo quasi quanto i problemi che tanto amo... :D Però se studi pure le regole grammaticali che gusto c'è! La sfida va afferrata col gusto del brivido, senza preparazione, senza grammatica... sennò è come smontare geometrici in baricentriche e ti rovini il divertimento... ti giuro che l'unica volta in cui con quest'approccio (+ copiatura) strappai un $9.5$ ero felicissimo quasi come la prima volta che passai Archimede :lol:
xXStephXx
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 23/03/2013, 18:12

Re: Latino - quattro anni in uno

Messaggioda afullo » 12/10/2015, 9:21

Sarebbe una sfida preso un testo random, dati i testi scolastici scelti apposta per essere tradotti studiando le regole, è come considerare un problema anche avanzato per la cui risoluzione viene però fornito un cannone che lo semplifica di molto...
afullo
 
Messaggi: 1222
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: Latino - quattro anni in uno

Messaggioda lucaboss98 » 12/10/2015, 13:03

xXStephXx ha scritto:
Ale99 ha scritto:e la considera una sfida di ragionamento non tanto diversa dalla risoluzione dei problemi che tanto amiamo ?
baricentriche

Visto che , come mi hanno fatto notare, ogni volta che compare questa parola io intervengo, dirò la mia:
A me tradurre versioni non da la minima soddisfazione! Odio il latino, così come odio tutte le materie classiche!!
lucaboss98
 
Messaggi: 980
Iscritto il: 27/11/2013, 20:03

Re: Latino - quattro anni in uno

Messaggioda Federico II » 12/10/2015, 16:39

afullo ha scritto:Sarebbe una sfida preso un testo random, dati i testi scolastici scelti apposta per essere tradotti studiando le regole, è come considerare un problema anche avanzato per la cui risoluzione viene però fornito un cannone che lo semplifica di molto...

Così come per esempio se uno viene interrogato in matematica e deve fare un problema alla lavagna e sa che la prof una settimana prima ha spiegato la similitudine allora al 95% quel problema si farà con la similitudine, infatti ecco due triangoli simili e il problema è finito!
lucaboss98 ha scritto:A me tradurre versioni non da la minima soddisfazione! Odio il latino, così come odio tutte le materie classiche!!

A chi piacciono le materie classiche può piacere tradurre il latino perché ragionando scopre cosa pensava e voleva dire l'autore, mentre se uno preferisce le materie scientifiche e traduce solo per ragionare a questo punto è meglio che si dedica alla risoluzione di problemi secondo me perché ne trarrà più soddisfazione e riuscirà meglio e gli piacerà di più.
Il responsabile della sala seminari
Avatar utente
Federico II
 
Messaggi: 434
Iscritto il: 14/05/2014, 14:53

Re: Latino - quattro anni in uno

Messaggioda afullo » 12/10/2015, 17:46

Federico II ha scritto:
afullo ha scritto:Sarebbe una sfida preso un testo random, dati i testi scolastici scelti apposta per essere tradotti studiando le regole, è come considerare un problema anche avanzato per la cui risoluzione viene però fornito un cannone che lo semplifica di molto...

Così come per esempio se uno viene interrogato in matematica e deve fare un problema alla lavagna e sa che la prof una settimana prima ha spiegato la similitudine allora al 95% quel problema si farà con la similitudine, infatti ecco due triangoli simili e il problema è finito!

Anche, sì, diciamo che il latino che darebbe gusto tradurre sta al latino scolastico più o meno come la matematica olimpionica sta alla matematica scolastica. ;)
afullo
 
Messaggi: 1222
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Precedente

Torna a Altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti