L'anno prossimo

Giochi di Archimede, Gara provinciale, Gara Nazionale, Gara a squadre, Giochi della Bocconi, Kangourou della Matematica, Corsi di preparazione, Simulazioni...

L'anno prossimo

Messaggioda aryansood » 07/03/2018, 14:54

Buongiorno a tutti! Quest anno non sono riuscito a passare a febbraio e per questo vorrei riprovare l'anno prossimo, solo che non so più dove prendere gli esercizi su cui allenarmi e non so neanche dove prendere le dimostrazioni visto che quelle di febbraio le ho fatto tutte. Chiedevo quindi se mi potete dire dove posso trovare problemi su cui allenarmi, pensavo agli aime e agli amc ma non so se vanno bene e inoltre se mi sapreste dire dove pigliare delle dimostrazioni su cui allenarmi. Inoltre sarebbe utile il libro problem solving strategies di Engel? grazie mille! e scusate il disturbo. :mrgreen:
aryansood
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 26/12/2017, 10:46

Re: L'anno prossimo

Messaggioda afullo » 07/03/2018, 15:59

Le gare che hai citato me le avevano consigliate ai miei tempi, penso che sia ancora valido il consiglio. L'Engels è sicuramente un ulteriore aiuto.
afullo
 
Messaggi: 1382
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: L'anno prossimo

Messaggioda aryansood » 07/03/2018, 16:08

grazie mille! Ma per quanto riguarda le dimostrazione dove potrei trovarle? e per quanto riguarda the art craft of problem solving sarebbe utile anche quello?. Non ho ancora capito però per quanto riguarda gli aime se questi esercizi sono tipo numerico o dimostrativo.
aryansood
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 26/12/2017, 10:46

Re: L'anno prossimo

Messaggioda afullo » 08/03/2018, 10:30

Alcuni Paesi fanno gare principalmente di dimostrativi già nelle fasi precedenti, per cui potresti trovare esercizi di quel tipo più facili che Cesenatico (scegliendo bene la nazione - ci sono anche quelle forti che calcano la mano già prima). AoPS può essere un altro supporto utile, sì.
afullo
 
Messaggi: 1382
Iscritto il: 13/03/2013, 22:06

Re: L'anno prossimo

Messaggioda mr96 » 08/03/2018, 11:24

Gli AIME sono numerici, con risposta tra 0 e 999. In media secondo me sono (molto) più difficili dei febbraio, a parte i primissimi, e soprattutto sono più tecnici, secondo me possono essere un buon allenamento per la GaS di Cesenatico, non per febbraio, a meno che tu non sia già sicuro dei tuoi mezzi. Gli AMC12 sono più facili, i primi problemi fin troppo, ma secondo me sono più vicini a un febbraio rispetto agli AIME. L'Engel per febbraio non lo consiglierei, è molto difficile e rischi di imparare molta teoria che in quella fase può solo confonderti. Prova a guardare qualche stage locale, le lezioni di Callegari, il Paolini, le vecchie prove Indam, magari le gare a squadre locali, i dimostrativi delle regionali austriache/inglesi/anche qualche nazionale spagnola. Insomma, impara le tecniche facendo problemi, per febbraio secondo me è la scelta migliore. Quando hai finito tutto questo puoi pensare di guardare un Senior basic, o di leggere qualcosa di più avanzato.
mr96
 
Messaggi: 1455
Iscritto il: 11/02/2014, 20:37

Re: L'anno prossimo

Messaggioda Fastalla » 10/03/2018, 20:48

Piccola nota personale sull'Engel,
Lo ho comprato "tardi", questa estate dopo gli esami di quinto (e dopo avere fatto la finale a Cesenatico), per prepararmi per la borsa di studio dell'Indam (che poi ho preso), e devo dire che è un libro utilissimo quanto impegnativo, durante la scuola potrebbe essere difficile riuscire a prestargli la giusta attenzione, infatti o ti ritagli un paio di ore affilate ogni due giorni (minimo) oppure ti consiglio di studiarlo d'estate (con un ventilatore magari).

Detto questo dandoti un consiglio vero ti direi:
1-Fai tutti i giochi di Archimede (degli ultimi 10 anni almeno)
2-Fai tutte le gare provinciali ("")
3a-Prova a fare i primi 4 problemi dei Cesenatico (i 5 e 6 difficilmente si riesco a risolvere a questo punto, ma non fanno male a nessuno) ("")
3b-Compra e studia l'Engel


Diciamo che il "salto di qualità" vero lo fai sul punto 3, mi ricordo quando ad un mese da Cesenatico non riuscivo a fare mezzo problema (alle provinciali 60 punti...) e poi passando a fare le prove di Cesenatico degli anni passati i 30 giorni prima di Cesenatico (Gara) ebbi una crescita esponenziale, passai da fare niente e bronzi la prima settimana a fare virtualmente argenti e ori (Cesenatico andò aimé malissimo, ma dato il poco allenamento effettivo era plausibile...).
L'Engel in tutto ciò è stato per me il "vero allenamento": due mesi d'estate quando avevo tempo, 1-2 orette al giorno leggere, mi 'divertivo' a risolvere problemi ed imparare nuove strategie, e lo reputo un allenamento efficacissimo.

Saluti Thomas!
Fastalla
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 01/12/2015, 23:34

Re: L'anno prossimo

Messaggioda aryansood » 13/03/2018, 16:07

vi ringrazio tutti e tre veramente tanto, cerchero di "assimilare" i consigli di ciascuno di voi e spero di creare una sorta di allenamento efficacie, grazie ancora!
aryansood
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 26/12/2017, 10:46


Torna a Gare Matematiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti