Fisica, chimica e ingegneria

Università, borse di studio, notizie scientifiche, conferenze, iniziative varie...

Fisica, chimica e ingegneria

Messaggioda Sadi » 08/12/2015, 22:31

Salve a tutti! Frequento l'ultimo anno del liceo scientifico e non ho ancora deciso come proseguire il mio corso di studi :roll: In realtà la mia indecisione nasce soprattutto dal confronto tra ingegneria da un lato e chimica o fisica dall'altro...credo infatti che si tratti di due realtà ben diverse ma non so a quale delle due sia più adatta. Dato che non saprei da dove iniziare tra i mille dubbi che ho, mi sarebbe molto d'aiuto se qualcuno potesse parlarmi della sua esperienza diretta per cercare di capire com'è in concreto studiare ingegneria, fisica o chimica... Grazie in anticipo!
Sadi
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/11/2015, 19:33

Re: Fisica, chimica e ingegneria

Messaggioda ngshya » 09/12/2015, 19:16

Ingegneria cosa?
Avatar utente
ngshya
 
Messaggi: 1028
Iscritto il: 12/03/2013, 21:57

Re: Fisica, chimica e ingegneria

Messaggioda Sadi » 10/12/2015, 23:02

Ingegneria chimica
Sadi
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/11/2015, 19:33

Re: Fisica, chimica e ingegneria

Messaggioda andymath » 15/12/2015, 22:03

Solitamente si dice che ingegneria, di qualsiasi genere, sia più applicativa, quindi, di questi tempi, più utile per il futuro. Ora non so cosa si faccia a fisica e chimica, però sappi che ingegneria, qualunque essa sia, richiede ai primi anni un esame di informatica, 2 di matematica, 2 di fisica e uno di chimica, tra gli altri, quindi devi valutare quanto sei interessata anche a queste altre materie.
andymath
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 10/10/2013, 17:11

Re: Fisica, chimica e ingegneria

Messaggioda ngshya » 17/12/2015, 18:03

Non ho esperienze concrete in fisica o chimica. Posso chiederti se sai già che cosa vuoi fare dopo?
Avatar utente
ngshya
 
Messaggi: 1028
Iscritto il: 12/03/2013, 21:57

Re: Fisica, chimica e ingegneria

Messaggioda renat_ » 18/12/2015, 12:26

Per farti un esempio, a me piace la fisica e la matematica, ma non vedendomi né come ricercatore né come professore ho scelto ingegneria elettronica ed ora mi trovo piuttosto bene.
renat_
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 15/12/2014, 18:05

Re: Fisica, chimica e ingegneria

Messaggioda Sadi » 18/12/2015, 21:08

Mi piacerebbe molto lavorare nel mondo della ricerca, e questo mi porterebbe ad escludere ingegneria; allo stesso tempo temo di non avere una mente tanto brillante da permettermi uno sbocco in questo settore e di conseguenza di ripiegare su un mestiere come quello dell'insegnante completamente diverso da ciò che vorrei fare. Con questo non penso affatto che ingeneria sia meno difficile e impegnativa, ma che forse offra più possibilità lavorative.
Sadi
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/11/2015, 19:33

Re: Fisica, chimica e ingegneria

Messaggioda ngshya » 18/12/2015, 21:22

Se sai già che vuoi fare ricerca allora puoi iniziare a vedere le pagine dei corsi per farti un'idea su come sarà strutturato il tuo futuro corso di laurea. Posso dirti che essere brillante non è una cosa indispensabile per fare ricerca (certo, ti aiuta) perché è dallo studio che nascono grandi idee! E poi la mente può essere allenata!

Ti consiglio anche di cercare di farti un'idea sugli ambienti magari facendoti raccontare qualcosa dalle persone che stanno già dentro. Una sede magari può offrirti più sbocchi ma essere un disastro dal punto di vista umano!
Avatar utente
ngshya
 
Messaggi: 1028
Iscritto il: 12/03/2013, 21:57

Re: Fisica, chimica e ingegneria

Messaggioda Sadi » 18/12/2015, 21:43

Ti ringrazio per le dritte! :)
Sadi
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/11/2015, 19:33


Torna a Cultura Scientifica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite