figura "giusta" o "sbagliata" ?

Tutto ciò che dovete sapere per arrivare preparati alle competizioni matematiche.

figura "giusta" o "sbagliata" ?

Messaggioda riccardo2 » 29/12/2017, 16:28

Ho deciso di scrivere qui prche mi sembrava il luogo piu adatto , ma la domanda non è propriomente di teoria , anzi è piu tosto pratica . quando risolvo un dimostrativo di geometria secondo voi è meglio disegnare la figura come deve venire ( sfruttando la tesi da dimostrare ) o seguire le istruzioni e poi vedere cosa non quadra ? mi spiego meglio , se per esempio la traccia ci dice di dimostrare in una data figura che se la somma di due angoli è 90 , allora il pentagono formato dai punti a , b , e , f ,g è regolare mi conviene iniziare a disegnare la figura seguendo le istruzioni ( e quindi senza badare che la somma dei due angoli sia 90 ) o fare la figura perfetta facendo il pentagono regolare , la somma dei due angoli 90 ecc ? un altro esempio forse piu chiaro , il dimostrativo di geometria del 2000 alla gara di febraio , disegno un triangolo equilatero o un triangolo generico ? voi come fate ? spero che si capisca quello che voglio dire e che abbiate una risposta , grazie dell aiuto
riccardo2
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/11/2017, 17:26

Re: figura "giusta" o "sbagliata" ?

Messaggioda Lasker » 29/12/2017, 20:30

Quando scrivi effettivamente la dimostrazione usa il disegno sbagliato, mentre quando cerchi idee sul procedimento usa quello giusto. In questo modo vedi subito se tre punti sembrano allineati, se un quadrilatero sembra ciclico etc e poi col disegno sbagliato lo mostri in modo da essere sicuro di non usare proprietà che derivano dalla tesi (è questo il principale pericolo di usare un disegno "giusto", confondersi ed usare una qualche cosa che non segue in modo ovvio dalle ipotesi). Se proprio devi scegliere uno dei due scegli il disegno "giusto" però.
Cur enim scribere tre numeri quando se ne abbisogna di due? Sensibilizzazione all'uso delle potenti Coordinate Cartesiane, possano seppellire per sempre le orride baricentriche corruttrici dei giovani.

PRIMA FILA TUTTI SBIRRI!

#FREELEPORI
Lasker
 
Messaggi: 833
Iscritto il: 17/03/2013, 16:00

Re: figura "giusta" o "sbagliata" ?

Messaggioda riccardo2 » 02/01/2018, 17:15

, si in effetti il pericolo di usarlo guisto è proprio quello dare per scontato qualcosa che non lo è ,grazie mille per il consiglio
riccardo2
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/11/2017, 17:26


Torna a Teoria

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti