chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Giochi di Archimede, Gara provinciale, Gara Nazionale, Gara a squadre, Giochi della Bocconi, Kangourou della Matematica, Corsi di preparazione, Simulazioni...

chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Messaggioda thomasrossimel » 18/02/2015, 15:03

Ciao a tutti, ultimamente mi é venuto un dubbio su queste gare:
In seconda c'é una gara in più prima delle provinciali come quella per le prime?
in seconda passano meno persone della prima?
Ma se passano circa lo stesso numero di persone tra prima e seconda che senso ha fare la prova in più per le prime?

Solo un giorno alle provinciali D: Buona fortuna a tutti!
In matematica non si capiscono le cose. Semplicemente ci si abitua ad esse.
Avatar utente
thomasrossimel
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 10/02/2015, 14:31

Re: chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Messaggioda Toadino2 » 18/02/2015, 15:39

Be', no, non c'è.
Normalmente è più facile che passi uno di seconda avendo lui più esperienza... Per questo gareggiano le prime, così hanno più probabilità d'andare a Febbraio ;)
C'è chi ha definito ogni persona come una guerriera della vita... ed allora ogni matematico combatte una guerra eterna contro i numeri per conquistarli: e più saremo in tanti a combattere tali battaglie, prima la vinceremo. Cit.Me
Toadino2
 
Messaggi: 589
Iscritto il: 27/11/2014, 18:05

Re: chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Messaggioda Federico II » 18/02/2015, 15:45

Non esiste un numero prefissato di persone di prima o di seconda che passano, esiste soltanto un numero $n$, detto quota distrettuale, che varia da provincia a provincia (ad esempio a Roma $n=21$) che rappresenta il numero totale di studenti di quella provincia che andranno a Cesenatico. Dopo la stesura della classifica (con tutti gli aggiustamenti possibili tipo il bonus per il biennio), i primi $n$ classificati verranno segnalati per Cesenatico, indipendentemente dal loro anno di corso. Ad esempio può capitare che si qualifichino dieci studenti di prima, così come può capitare che non se ne qualifichi nessuno. La gara in più prima delle provinciali c'è soltanto per le prime, e serve per dare una possibilità in più agli studenti di prima che non sono riusciti a passare Archimede, ma che hanno ottenuto comunque un punteggio discreto. Chi si qualifica per le provinciali con un punteggio sufficiente va direttamente lì anche se è di prima, perché non ha bisogno di una gara di ripescaggio. Chi invece non ha fatto abbastanza punti ad Archimede per qualificarsi, ma ha comunque ottenuto un punteggio tale da classificarsi tra i primi esclusi tra gli studenti della propria età della propria scuola, se è di prima ha la possibilità, con la gara che si è tenuta martedì scorso, di venire ripescato per le provinciali, mentre se è di seconda, di terza, di quarta o di quinta non ha questa possibilità, ma ormai per quest'anno è stato eliminato dalla competizione.
Il responsabile della sala seminari
Avatar utente
Federico II
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 14/05/2014, 14:53

Re: chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Messaggioda thomasrossimel » 18/02/2015, 17:21

Ma aspetta aspetta aspetta, allora rimane proprio un mistero il fatto che i primi 3 della nostra scuola (tutti di prima) hanno dovuto fare la prova per le prime, eppure hanno fatto punteggi davvero alti. Uff Non capisco
In matematica non si capiscono le cose. Semplicemente ci si abitua ad esse.
Avatar utente
thomasrossimel
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 10/02/2015, 14:31

Re: chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Messaggioda Linda_ » 18/02/2015, 17:28

Tutti i ragazzi di prima che hanno ottenuto punteggi alti, anche se sono già qualificati per la provinciale, fanno la gara delle prime :)
Linda_
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 16/05/2014, 14:28

Re: chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Messaggioda xXStephXx » 18/02/2015, 17:30

Da quel che leggevo tempo fa nel thread della gara per le prime effettivamente mi era venuto questo dubbio. Alcuni credevano servisse per la qualificazione a cesenatico, ma ovviamente no :D
xXStephXx
 
Messaggi: 628
Iscritto il: 23/03/2013, 18:12

Re: chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Messaggioda Livex » 18/02/2015, 17:44

Allora, due anni fa venne diffusa su scala nazionale la gara per le prime (esisteva già un qualcosa del genere per alcune sedi, ma era una sperimentazione).

Inizialmente, tutti i ragazzi/e che facevano punteggi alti venivano invitati a partecipare alla gara, e credo che in teoria dovrebe funzionare ancora in questo modo, tuttavia, in alcune sedi (come a Roma) non sono convocati gli studenti che sono già qualificati per le provinciali, evidentemente per dare possibilità ad una più alta percentuale di potenziali interessati a fare esperienza, e per incentivarli.
Livex
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 15/03/2013, 15:33

Re: chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Messaggioda Toadino2 » 18/02/2015, 17:46

Tipo me :D
C'è chi ha definito ogni persona come una guerriera della vita... ed allora ogni matematico combatte una guerra eterna contro i numeri per conquistarli: e più saremo in tanti a combattere tali battaglie, prima la vinceremo. Cit.Me
Toadino2
 
Messaggi: 589
Iscritto il: 27/11/2014, 18:05

Re: chiarimento sulle olimpiadi di matematica

Messaggioda thomasrossimel » 18/02/2015, 21:48

Aaa ora capisco, grazie a tutti!
In matematica non si capiscono le cose. Semplicemente ci si abitua ad esse.
Avatar utente
thomasrossimel
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 10/02/2015, 14:31


Torna a Gare Matematiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti